Fotografia

Come fotografare gli animali

 

Ti sarà sicuramente capitato di aver voglia di fare delle foto particolari al tuo cane, gatto o animali in generale, ma i risultati ottenuti non sono stati quelli sperati. In questo articolo ti mostrerò qualche consiglio su come fotografare gli animali.

Provando a scattare qualche foto, ben presto ti accorgerai che questi cari animali non amano affatto mettersi in posa, anzi il contrario.

Vediamo allora come possiamo provare ad ottenere dei buoni risultati fotografici con questi i nostri bellissimi amici animali.

Ecco i miei consigli, cominciamo…

 

Come fotografare gli animali: Metterli al proprio agio

Per prima cosa devi imparare a conoscere bene il tuo soggetto, questo è forse l’aspetto più importante.

Solo se conosci le abitudini e le reazioni del tuo animale puoi prevedere come si comporterà, cosa farà, dove andrà, quale espressione assumerà in una data situazione, e quindi “programmare” lo scatto perfetto.

La spontaneità del soggetto è fondamentale, devi farlo sentire a proprio agio, in modo da non condizionare le sue espressioni e abitudini.

Usa i suoi giochi, in modo da farlo distrarre e realizzare scatti divertenti.

Non aspettare il momento in cui il cane è fermo o immobile, approfitta di quando corre, gioca e si diverte. Una foto spontanea sarà più autentica e mostrerà la vera natura del tuo cane, soprattutto quando è felice.

 

Come fotografare gli animali: La Prospettiva

Per realizzare una bella foto ad un animale, devi metterti nella sua prospettiva, quindi se ad esempio stai fotografando un cane o un gatto, ti conviene abbassarti o stenderti del tutto a terra.

Devi ricordare che lui vede il mondo in maniera diversa rispetto a te e ciò è fondamentale per la buona riuscita della foto. Non utilizzare la prospettiva umana.

 

Come fotografare gli animali: Mettere a fuoco gli occhi e il viso

Molto importante nelle fotografie agli animali è la messa a fuoco.

Per ottenere uno scatto importante, devi puntare a mettere a fuoco gli occhi e il viso.

Lo sguardo del cane esprime il suo stato d’animo e rivela molto della sua personalità, per cui è un aspetto molto importante da cogliere.

Per attirare la sua attenzione prova a mettere qualcosa da mangiare accanto all’obiettivo: vedrai che non si distrarrà nemmeno un secondo!

Ricorda di premiarlo dopo avergli fatto la foto.

 

Come fotografare gli animali: Composizione fotografica

Per fotografare gli animali correttamente, ricordati di non tagliare coda o zampe, cerca di inquadrare tutto il corpo.

Fotografare dalla loro altezza, quindi come già detto prima, abbassatevi o stendetevi completamente a terra.

Cerca di mantenere un’immagine pulita, evitando sfondi rumorosi. Cerca quindi di trovare composizioni più semplici possibili, dove il soggetto è davvero il tuo animale fotografato.

Non avvicinarti troppo con la fotocamera al soggetto, potrebbe anche innervosirsi.

 

Come fotografare gli animali: Non usare mai il flash

Se vuoi fotografare gli animali senza dare loro fastidio agli occhi, non usare mai il flash, oltre a dar loro fastidio e spaventarli, usciranno con gli occhi rossi e brutte espressioni.

Devi fotografarli con la luce naturale, approfitta di fotografarlo di giorno in casa, con la luce che entra dalla finestra. Oppure all’aperto in un parco o giardino.

Vedrai che con la luce naturale usciranno ottime foto.

 

Come fotografare gli animali: Attrezzatura

Se vuoi fotografare gli animali con uno smartphone non posso che consigliarti un fantastico accessorio che permette di stabilizzare il tuo smartphone per uno scatto decisamente più preciso.

Il prodotto in questione è il Dij Osmo Mobile 2.

Credimi se non lo provi non puoi capire le potenzialità di questo prodotto, uno strumento fantastico per realizzare foto e video professionali con il tuo smartphone.

 

 

 

 

Se ti piace realizzare foto o video da pubblicare sui social questo è veramente il prodotto che fa per te.

 

Come fotografare gli animali: Libro Consigliato

Se vuoi approfondire la tecnica di fotografia agli animali domestici in particolare, ti consiglio questo libro: Fotografare animali domestici. Da semplici instantanee a grandi scatti.

Partendo dalle basi generali: esposizione, profondità di campo, uso della luce, attrezzature, il libro spiega con un linguaggio chiaro e amichevole come fotografare vari tipi di soggetti a quattro zampe (e non solo), di taglia ed età differente.

Dai cani ai gatti, dai cavalli ai criceti, dai cuccioli ai più anziani, imparerai a lavorare con vari tipi di animali, a metterli in posa, a immortalarli mentre sono in movimento e in gruppo, con un’attenzione costante al loro benessere e alla sicurezza.

Questo il link: Fotografare animali domestici. Da semplici instantanee a grandi scatti.

 

 

Spero che questo post ti sia piaciuto, se hai delle domande puoi chiedere direttamente nei commenti qui sotto…

 

Leggi anche: