Applicazioni

Apple Music

 

Il 30 giugno Apple rilascia l’aggiornamento iOS8.4. con la sua più importante novità: l’applicazione “Apple Music“.

Che cos’è Apple Music?

Apple Music è una piattaforma di musica globale che permette lo streaming di canzoni, il negozio iTunes e una radio che trasmette 24 ore su 24. Il servizio di streaming vanta un catalogo vastissimo con oltre 30 milioni di brani, playlist create da esperti di musica. C’è anche Beats 1, la prima stazione radio live di Apple. Realizzate per trasmettere in diretta in oltre 100 Paesi, offrendo musica 24 ore su 24 e anche interviste esclusive. Le canzoni possono essere richiamate anche con l’aiuto dell’assistente vocale Siri. Si può chiedere, ad esempio, di riprodurre «i migliori brani del 1994» oppure «qual era la canzone numero uno nel febbraio del 2011». E’ possibile creare playlist con i contenuti aggiunti, salvare brani per ascoltarli offline, e postare playlist, album e video su Facebook, Twitter o tramite Messaggi.  In autunno Apple Music sarà anche su Windows di Microsoft e Android di Google.

Quanto costa Apple Music?

Gli utenti hanno tre mesi di prova gratuiti  e successivamente si può decidere se abbonarsi o meno. Il servizio in abbonamento ha un costo di 9.99€ al mese e fornisce l’accesso a 30.000.000 di brani musicali. Previsto anche un abbonamento famiglia al costo di 14.99€ per sei persone.

Spot pubblicitario Apple Music

Questi sono gli spot pubblicitari che Apple ha creato per il lascio della nuova l’applicazione…

Se l’articolo ti è piaciuto, ma soprattuto ti è stato d’aiuto, condividilo sui social network. Clicca mi piace alla pagina Facebook, seguimi su Twitter, Pinterest, e Google+. Ma ancora più importante: iscriviti alla newsletter per ricevere tante informazioni e consigli utili! A te non costa nulla, ma per me è un grosso aiuto! Trovi tutto in basso a destra del blog.

 

Join The Discussion